05 Ott

SA 8000

Certificazione in accordo allo standard SA 8000 (Social Accountability) per il miglioramento delle condizioni di lavoro e il rispetto della salute e della sicurezza dei lavoratori.
La nascita e lo sviluppo dello standard SA8000 (Social Accountability) costituisce un punto di riferimento ormai universalmente riconosciuto e condiviso e uno dei principali elementi della Corporate Social Responsibility.
SA 8000 è uno standard sviluppato dal Social Accountability International (SAI, ex CEPAA) con sede a Manhattan, New York, in cooperazione con un vasto parterre di Aziende, Organizzazioni non governative e sindacati.
Basato sui principi delle 12 convenzioni dell'Organizzazione Internazionale del Lavoro (ILO), la Dichiarazione Universale dei Diritti dell'Uomo, la convenzione dell'ONU sui Diritti del Bambino, la convenzione dell'ONU per eliminare tutte le forme di discriminazione sulle donne e sulle consolidate norme ISO 9001 e 14001, lo standard di Social Accountability SA 8000 è stato pubblicato nel 1997 con l'obiettivo di combattere lo sfruttamento dei bambini e le condizioni disagiate di lavoro nelle aziende e nei subfornitori.
Nel 2001 è stata emessa una nuova versione dello standard SA 8000, nella quale è stata estesa la protezione anche ai lavoratori a domicilio.
Questo standard di carattere volontario, nato con lo scopo di assicurare il rispetto dell'etica nella produzione di beni e servizi, può essere applicato a tutti i tipi di organizzazione di qualsiasi dimensione e in qualsiasi parte del mondo.
La certificazione SA 8000 utilizza il “Bilancio Sociale” annuale come strumento di dimostrazione della propria coerenza etica.